Visualizzare…la parola di cui sono custode

Con enorme piacere e orgoglio sono diventata custode di una parola a me molto cara: VISUALIZZARE
Sono da sempre convinta che se tutti noi allenassimo un po’ di più la nostra capacità di visualizzare le nostre vite sarebbero straordinariamente più simili a come le immaginavamo da bambini.

 

Mi impegno, quindi, non solo a custodire e divulgare questa parola, ma anche a insegnare, alle persone che lo desiderano, a visualizzare in modo consapevole e a riportare nella propria vita la magia di questo strumento potentissimo che troppo spesso ci dimentichiamo di avere.

Più di 200 studi hanno dimostrato che la visualizzazione migliora ogni aspetto delle nostre vite: memoria, abilità cognitive e fisiche, capacità di rilassarsi, produttività…

Le neuroscienze hanno dimostrato che il nostro cervello crea nuove connessioni neurali che contribuiscono ad accelerare i nostri risultati visualizzando per soli 8 minuti al giorno. C’è solo un “piccolo” problema: dai sondaggi è emerso che ben l’ 87% delle persone ha difficoltà a visualizzare.

Pratico le Visualizzazioni dall’età di 14 anni ed è in assoluto la tecnica a me più cara, lo strumento che uso giornalmente e che mi ha permesso di raggiungere felicità personale, benessere e amore per la vita.

Ci tengo davvero a farti sapere che anche tu puoi imparare a visualizzare in modo efficace e iniziare finalmente a vivere la vita che desideri e meriti.

Come Custode della Parola Visualizzare tengo in diverse parti d’Italia degli incontri durante i quali ti spiego l’importanza delle Visualizzazioni e ti insegno come renderle efficaci nella tua vita. Questi incontri sono completamente gratuiti e aperti sia ad adulti che, soprattutto, a bambini e adolescenti.

Da oltre un secolo la Società Dante Alighieri tiene insieme persone diverse per nazionalità, per professione, per  età, per paese di residenza: tutte ugualmente interessate alla lingua e alla cultura italiana, cui dedicano tempo e passione.

1 commento su “Visualizzare…la parola di cui sono custode”

  1. Pingback: Il potere della mente e lo sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.