Quali sono gli insegnamenti di questa quarantena?

Il questi 10 giorni ho imparato a stare nel silenzio e, quando questa quarantena sarà finita, non tornerò indietro!

 

Ho vissuto i primi giorni di quarantena come una bimba il giorno di Natale:

  • corsi gratis
  • contenuti sui social da persone che adoro seguire
  • tempo per tutto quello che il web offriva

ma poi, come quando mangi troppa Nutella… no, con la Nutella non funziona!

Come quando mangi il tuo cibo preferito di continuo, alla fine perdi il piacere di gustartelo; così mi sono fermata, ho fatto il silenzio e mi sono chiesta quanto del mio lavoro fosse vero valore e quanto fosse solo rumore.

Mi sono chiesta come fare a non essere parte di questa bulimia di contenuti e soprattutto come portare gli insegnamenti di questi giorni anche nella nostra vita post quarantena.

La quarantena mi sta permettendo di imparare a conoscere me stessa e a darmi delle priorità: semplificare, eliminare le ripetizioni di contenuti e focalizzarmi sul vero valore e sulle cose che amo fare.

Lo so che ci insegnano che dobbiamo essere dov’è il nostro pubblico, ma ho capito che per me questo non va bene se va a discapito del mio tempo e della vera utilità di quello che faccio, se per postare lo stesso concetto su 4 social con 4 testi diversi in 4 momenti diversi tolgo energia e attenzione alle cose che contano davvero:

  • le persone che si divertono a seguirmi e che mi ascoltano con interesse e non solo perché mi incontrano per caso scrollando il loro social.
  • le mie clienti che sanno bene quanto sia per me importante dedicarmi a loro.
  • me stessa e tutte quelle cose che mi fanno sentire libera, creativa e intraprendente.

Quindi ecco le novità: da oggi inizierò a chiudere i miei gruppi Facebook “Indossa il tuo obiettivo” e “One Woman Business”. Tutto quello che faccio verrà condiviso sul mio profilo Instagram, che trovo meraviglioso perché grazie alle storie riesco a sentirvi lì con me; inoltre farò rivivere la mia pagina Facebook perché sarà più facile condividere link su cui possiamo confrontarci e vi scriverò direttamente qui con le mie e-mail settimanali.

⠀⠀

Restando in me stessa ho imparato a rispettare i miei tempi e i miei spazi e vi invito a fare la stessa cosa, fermatevi e apprezzate questo oggi così strano e spaventoso, cercando di coglierne ogni insegnamento.

Lo so che questa decisione potrebbe allontanare qualcuna di voi; so anche però che quelle con cui continuerò a condividere il mio mondo, le mie storie e i miei studi saranno sempre lì, per crescere, ridere e piangere con me e sarà bellissimo!

[siteorigin_widget class=”SiteOrigin_Widget_Button_Widget”][/siteorigin_widget]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.