ESSERE OTTIMISTA

Oggi parliamo di pensieri positivi, ecco come iniziare ad allenare il muscolo dell’ottimismo!

Il pensiero positivo non è solo una bella favole delle fatine della foresta con la bacchetta magica (si, sto guardando Once upon a time!). Il pensiero positivo è il potere che abbiamo di scegliere che tipo di esperienza vogliamo fare di ciò che ci capita!

Nell’ #ElyDaily di oggi voglio invitarti a essere più ottimista.

Dico davvero: non siamo nati vedendo tutto quello che ci capita in modo negativo, accorgendoci solo delle cose che vanno male, abbiamo imparato a farlo nel tempo.

Il nostro cervello è in continua mutazione, e se vogliamo, possiamo decidere di farlo focalizzare sugli aspetti positivi di ciò che ci capita.

Dico sempre che la felicità è un muscolo volontario che va allenato, oggi vi invito ad allenare anche il muscolo dell’ottimismo!

Essere ottimisti non vuol dire sentirsi bene 24/7, siamo esseri umani ed  è giusto e utile vivere appieno tutte le nostre emozioni ricordiamoci però che possiamo scegliere sotto quale lente mettere ciò che viviamo, se ci impegniamo possiamo trovare del bene in ogni situazione.

Oggi fai un primo passo, aiuta l’ottimismo a manifestarsi nella tua vita iniziando a notare il lato “non così negativo” delle cose che accadono.

Sei stressato da una to-do list infinita? Beh, vuol dire che hai un sacco di progetti e cose che contano su cui stai lavorando!

Oggi sei tu a scegliere il tuo monologo interiore! Fallo con ottimismo!

Lascia un commento