5 passi per una vita di abbondanza!

5 passi per una vita di abbondanza! happiness coach

5 passi per una vita di abbondanza! happiness coachAlcuni mesi fa ho iniziato un profondo e importante lavoro sull’abbondanza, non intendo solo quella economica, che comunque non si rifiuta mai, ma anche l’abbondanza di cose di cui essere grata, di affetto, di nuovi contatti….
Ho deciso di condividere qui e su Class24 i primi 5 passi che ho messo in campo quando ho iniziato questo percorso. Per comodità li descriverò parlando di denaro ma, come dicevo sopra, puoi usarli con tutto ciò che desideri aumenti nella tua vita. Cominciamo!!

La prima cosa importante da fare è prendere nota di tutte le entrate e uscite che hai. Se lavori come dipendente l’entrata sarà solo una e questo semplifica le cose, mentre per i liberi professionisti sarà un po’ più impegnativo, ma credo che farai con piacere lo sforzo di focalizzarti sui soldi che arrivano!
Per le uscite sarà un po’ più difficile perché devi segnarti tutte, ripeto, tutte le spese che fai: il caffè, le sigarette, il biglietto della metro….tutto! Io uso un file excell ma anche un diario o un quaderno andranno benissimo! In questo modo avrai sempre sotto controllo dove vanno a finire i tuoi soldi e, quindi, sarà più facile eliminare le eventuali spese extra.

Fai sparire la carta di credito dalla tua vista per almeno un mese! Vedrai cosa succede a non usarla per 30 giorni, il tuo conto corrente ti ringrazierà!

Dona agli altri, sii generoso, regala non solo ciò che magari hai e che non usi, ma anche e soprattutto sorrisi, saluti e parole gentili. Un buongiorno alle persone che incroci quando porti fuori il cane o vai a fare la spesa cambieranno la giornata a te e a loro. La prima chiave per ricevere è dare! …..è karmico!!

Se sei una di quelle persone che si sentono vittime della vita, del sistema, della società…smettila! Non sei vittima di nulla, smetti di lamentarti ADESSO! A livello energetico lamentarsi per ciò che non si ha equivale a programmare una vita di scarsità, che tu ci creda o no!

E per finire la cosa forse più importante: la tua Autostima! Troppo spesso parliamo di autostima quando, invece, dovremmo parlare di autoefficacia! Se fai un errore non è la tua autostima che dovrebbe abbassarsi ma solo la tua autoefficacia. Gli errori li fanno tutti ma non vuol dire che a causa di un fallimento tu sei una persona peggiore. L’autostima dovrebbe essere sempre a un livello molto alto perché rappresenta l’amore che provi per te stesso! Quindi inizia da subito ad amarti e ripetiti in continuazione quanto ti stimi e ti vuoi bene! Vedrai che quello che ti tornerà indietro sarà altrettanto amore, rispetto e risultati vincenti!!

Se ti fa piacere condividi con Noi i tuoi risultati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.