EFT Trainer

Prove certe dell’efficacia dell’EFT nei processi di guarigione

EFT Trainer

Ecco 10 degli innumerevoli studi clinici che hanno dimostrato come l’EFT sia efficace nella guarigione di mente, corpo e anima:

L’EFT ha un effetto di rilassamento immediato

I ricercatori della Harvard Medical School hanno rilevato che lo stimolo dei punti di derivazione energetica dei meridiani attraverso l’EFT riduce il flusso sanguigno all’amigdala, questo porta a una notevole riduzione del cortisolo e a un aumento delle endorfine e delle onde GABA che hanno un importante effetto calmante. Per queste ragioni la pratica dell’EFT da un’immediata sensazione di calma e una drastica riduzione dei sintomi dell’ansia.

L’EFT riduce il dolore

Lo stimolo dei punti su cui si lavora con l’EFT porta a una riduzione del dolore ben superiore a quella ottenibile con la medicina tradizionale.

L’EFT è incredibilmente efficace per i disturbi d’ansia

Uno studio condotto dal Dott. Joaquin Andrade su 5.000 partecipanti affetti da disturbi d’ansia ha dimostrato che circa il 50% in più dei pazienti sottoposti a trattamenti di psicologia energetica come l’EFT ha riportato la completa remissione dei sintomi rispetto a quelli sottoposti a trattamenti convenzionali.

L’EFT riduce lo stress

Un recente studio ha confrontato gli effetti della psicoterapia, dell’assenza di trattamento e dell’EFT su 83 pazienti affetti da diversi livelli di stress. Il gruppo sottoposto all’EFT ha riportato una riduzione significativa dei livelli di cortisolo, la sostanza chimica responsabile dello stress, mentre gli altri due gruppi non hanno riportato alcuna riduzione.

L’EFT aiuta a perdere peso

Uno studio della Facoltà di Medicina della Griffith University, in Australia, ha riscontrato che, ai 96 adulti obesi/sovrappeso ai quali sono state insegnate le tecniche dell’EFT e che le hanno eseguite con cadenze regolare, si sono ridotte di molto le loro voglie legate al cibo. Uno studio di follow-up eseguito un anno dopo ha dimostrato risultati duraturi e una riduzione complessiva dell’Indice di Massa Corporea (o BMI) dei partecipanti.

L’EFT aiuta a ridurre le fobie

Uno studio pubblicato nel 2003 nel Journal of Clinical Psychology ha dimostrato come una sola sessione di EFT, alla quale parteciparono 35 persone, fosse stata sufficiente a ottenere una riduzione significativa di fobie specifiche: la fobia degli insetti ed esempio. In test di follow-up a 6 e 9 mesi, i partecipanti che avevano provato l’EFT hanno riportato miglioramenti ancora più significativi.

L’EFT modifica positivamente il DNA

Uno studio condotto dall’Heartmath Institute ha dimostrato che, quando un partecipante evoca forti emozioni positive (ad esempio l’amore e l’apprezzamento) attraverso l’EFT, il suo DNA si distende e si allunga. Al contrario delle emozioni negative che ne causano l’accorciamento o addirittura, in qualche caso, la scomparsa di determinati segmenti di DNA. Possiamo quindi concludere che lavorando sulle proprie emozioni, è possibile modificare il proprio corredo genetico e la propria vita.

L’EFT allevia drasticamente i Disturbi Post-Traumatici da Stress

In uno studio clinico della Marshall University Medical School, 32 veterani di guerra affetti da Disturbo Post-Traumatico da Stress (DPTS) sono stati sottoposti a una serie di sessioni di EFT. Dopo solo 6 sessioni, l’87% dei soggetti non ha più presentato sintomi di DPTS.

L’EFT aiuta i bambini a superare le proprie paure infantili

50 orfani del Ruanda che avevano perso le proprie famiglie a causa della pulizia etnica, sono stati sottoposti a una sessione di EFT di durata compresa tra i 20 e i 60 minuti, dopo questa unica sessione di EFT si è rilevata una drastica riduzione del Disturbo Post-Traumatico da Stress in 47 dei 50 partecipanti. Risultati simili sono emersi da uno studio su 8 bambini peruviani vittime di abusi, i quali hanno dimostrato un notevole miglioramento dopo appena una sessione di EFT.

L’EFT riduce notevolmente il dolore e la depressione

Durante uno studio condotto in Svezia, i pazienti affetti da fibromialgia a cui sono stati assegnati esercizi di EFT hanno riscontrato un miglioramento del 29% per quanto riguarda i sintomi della depressione e una diminuzione del dolore pari al 22% in sole 8 settimane, un risultato che non si sarebbe potuto ottenere con un trattamento convenzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *