Non si sa mai

Quante volte ci siamo detti: “lo tengo perché…non si sa mai”?

Quante volte ci siamo detti: “lo tengo perché non si sa mai”, “metti caso che…” ogni scusa è perfetta per mantenere nella nostra vita un misto di disordine e procrastinazione. Teniamo cose che non ci servono perché non siamo pronti a lasciar andare.

Dai un’occhiata alla parte più nascosta del tuo armadio, al cassetto del “varie ed eventuali”, allo scompartimento della cucina sotto il lavandino, agli scatoloni in garage o in soffitta, credo che adesso ti sia chiaro che “perché non si sa mai” significa “mai”!

Quando ci ripetiamo “lo tengo che non si sa mai” quello che ci stiamo dicendo in realtà è: “non sono pronto.”, “temo che ne avrò bisogno in futuro e non lo avrò”, “ho paura a lasciar andare”, “temo che in futuro non avrò abbastanza”.

Le persone che hanno fatto del decluttering un’abitudine si sono rese conto di come liberarsi delle cose che non si usano dia un senso di pace, serenità e renda la vita più semplice da vivere. Il problema per queste persone non è non avere abbastanza ma avere troppo. Per loro possedere più del necessario, fare di più, spendere di più, cercare in tutti i modi di dimostrare a chi ci sta intorno quanto valiamo è motivo di stress e appesantiscono la giornata.

“Non si sa mai” sembra una frase innocua ma ti impedisce di capire chi sei e come vivere davvero la tua vita. Ti impedisce di fare il lavoro che ami, trascorrere il tuo tempo con le persone che ami e essere d’aiuta o supporto a chi non ha davvero abbastanza.

Il modo di pensare che ti porta a dire “Non si sa mai” non lo si applica, però, solo al cassetto o al garage ma a tutta la tua vita, pensaci, cosa sta accadendo nella tua vita che stai trattenendo per paura che un giorno…? Cosa non sei pronto a lasciar andare pur sapendo che ormai è arrivato il momento? Cosa temi di non avere abbastanza un domani?

Io ho iniziato a lasciar andare ormai diversi anni fa, e da allora la confusione si è dissipata, oltre agli oggetti lasciavo andare piccoli pezzi di paura e tutto è diventato più semplice e ho imparato a lasciar andare in tutte le aree della mia vita.

Accorgiti che continuando a ripeterti “non si sa mai” non fai altro che continuare a procrastinare. Oggi ti invito a lasciar andare e smettere di avere paura. Quando inizi a dire addio alle cose allora è in quel momento che inizia a vivere e dare significato alle tue giornate!

Vuoi sapere da dove iniziare? Il mio primo passo è stato questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *