L'arte di essere fragine

“L’arte di essere fragile” di Alessandro D’avenia

|Appunti di lettura: L’arte di essere fragili |

“Arte è ciò che chi ha talento per la vita (tutti) può imparare e migliorare giorno per giorno, perché ogni tappa sia illuminata, guidata e riscaldata da un fuoco che non si spegne, quello della passione felice di essere al mondo come poeti del quotidiano e non stremati superstiti o pallide comparse.

Il campo di rose dei destini umani e della loro fragile e possibile felicità, che come scrive Leopardi, non è che il compimento di una vita, di ogni vita, per raggiungere il quale <è necessario alle cose esistenti amare e cercare la maggior vita possibile a ciascuna di loro> (Zibaldone – 1823)”

 

Clicca sul titolo per vedere questo libro su Amazon: L’arte di essere fragili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *