Come la domenica può rendere la tua settimana più produttiva

Come la domenica può rendere la tua settimana più produttiva

Come la domenica può rendere la tua settimana più produttivaImmagina questo scenario. È lunedì mattina, la sveglia suona e tu a fatica ti trascini fuori dal letto! Non hai ancora iniziato a lavorare e sei già esausta. Ti prepari per andare a lavoro, di corsa, ed esci di casa appena in tempo per arrivare puntuale!! Una volta in ufficio ti siedi alla scrivania e quello che trovi è un gran disordine. Chi non vede l’ora di correre fuori dall’ufficio il venerdì pomeriggio? E così hai lasciato tutto com’era, magari hai sistemato i fogli su cui stavi lavorando uno sopra l’altro, messi in un finto ordine, senza un vero senso logico, ma quanto basta per dare un alla scrivania un immagine curata. Apri la posta elettronica e….la tua e-mail è piena, per lo più di messaggi che non ti interessano, pubblicità o spam…sono più le mail spazzatura che quelle di lavoro.

Ti suona familiare? Bene o male tutti ci siamo passati, soprattutto chi, come me, è un libero professionista! Ma con il tempo e l’esperienza ho deciso che così non poteva andare avanti, il lunedì doveva essere un giorno produttivo non un incubo e così ho aggiunto un giorno alla mia settimana! Si, proprio così! Hai mai pensato di considerare la domenica il primo giorno della settimana e non più l’ultimo? Se approfitti della tua domenica per organizzare la settimana, il lunedì sarà sicuramente una giornata più piacevole!
Molte persone pensano alla domenica come l’ultimo giorno del weekend, una giornata da dedicare al completo relax prima di tornare a lavoro o a scuola. Invece, prova anche tu a cambiare prospettiva, pensa a questa giornata come a un momento perfetto per prepararti alle sfide della settimana! Ti porterà via solo poco più di un’ora ma il lunedì mattina ti sembrerà meno pesante e opprimente proprio perché avrai già tutto chiaro nella mente.

Ecco alcune cose che faccio la domenica:

Pulisco la mia casella di posta elettronica di tutto quello che è arrivato la settimana prima: decido dove destinare ogni mail, scrivo ogni prossimo passo che devo fare per ogni messaggio in sospeso e butto tutto quello che non mi interessa.
In questo modo il lunedì mattina trovo solo le mail arrivate nella notte tra domenica e lunedì e non avrò nulla di arretrato ancora da gestire.

Scrivo una lista di cose che devo assolutamente fare nella settimana. Da qualche tempo ho preso l’abitudine di  organizer-791939_960_720scrivere davvero ogni cosa, in modo che la mia mente non sia appesantita da cose da ricordare o dal timore di aver dimenticato impegni importanti per strada!
Mi preparo una tazza di te, mi siedo in giardino e nel silenzio scrivo tutte quelle cose che è importante fare: se ho già una scadenza le inserisco in agenda, altrimenti vado ad aggiungerle alle mie liste già esistenti in base al progetto o all’area di interesse. Se vuoi conoscere più nel dettaglio questo metodo puoi scrivermi in privato a es@elisascagnetti.com o sui miei contatti social!

Se anche tu, come me, lavori da casa, la domenica è un giorno perfetto per mettere ordine sulla tua scrivania.
Io ho l’abitudine di mettere in bella vista tutti i progetti e i lavori che porterò avanti il lunedì e poi, al termine della giornata lavorativa, faccio la stessa cosa per i giorni successivi!

La domenica è anche la giornata in cui programmo la mia attività social.
Uso tantissimo Hootsuite ma ci sono anche altri programmi che ti permettono di schedulare la tua attività online. In questo modo so di non doverci più pensare durante la settimana. La stessa cosa vale per gli articoli che devo scrivere per il mio blog o per le realtà con cui collaboro, la domenica decido di cosa parlerò e butto giù una prima traccia del testo. Una buona programmazione mi permette di risparmiare davvero tanto tanto tempo nei giorni successivi!
Ecco svelato cosa faccio la domenica, e voi? quali sono le vostre abitudini per rendere più produttiva la settimana?
Condividi nei commenti qui sotto la tua esperienza e, se ti è interessato, posta questo articolo coi tuoi amici, magari può essere utile anche a loro!! 😉

Puoi trovare questo e altri miei contenuti su Class24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *