Vola oltre le tue credenze limitanti

Vola oltre le tue credenze limitanti

Vola oltre le tue credenze limitantiSpesso quando parlo di Crescita Personale mi viene chiesto cosa sono le “credenze limitanti”. Oggi voglio parlarvi proprio di loro, per spiegare cosa sono a chi non lo sapesse, ma, soprattutto, per farvi riflettere sulle conseguenze che queste hanno sul nostro vivere quotidiano.

Ogni volta che facciamo una nuova esperienza, all’interno del nostro cervello si crea una “credenza”, cioè una programmazione o schema mentale che, ogni volta che ci troviamo in quella specifica situazione, ci fa reagire sempre nello stesso modo; questo capita anche con le cose più banali, infatti la prima risposta che istintivamente diamo a uno stimolo è sempre la stessa:

Dove c’è Barilla……

Crudo o cotto?…

Così tenero che si taglia….

Tè Infrè è buono qui….

il tuo cervello, in automatico, ha finito questi spot pubblicitari, senza pensarci un attimo. Il nostro inconscio risponde in modo automatico e, sempre nello stesso modo, a tutti gli stimoli esterni e interni! Fino a qui non ci sarebbe nulla di male, anzi, meno male che funziona così, immagina che disagio se ogni volta che saliamo in auto dovessimo imparare a guidare, ogni volta che vediamo del fuoco dovessimo toccarlo per scoprire che brucia… questo sistema è indispensabile per la nostra sopravvivenza.

A volte, però, capita di fare esperienze negative, di vivere eventi più o meno traumatici che installano nella nostra mente le cosiddette “credenze limitanti”, queste convinzioni lavorano esattamente come abbiamo detto sopra – azione/reazione AUTOMATICA – e sono sempre la causa degli ostacoli alla nostra realizzazione personale e professionale, gabbie mentali che ci siamo costruiti da soli e ci impediscono di “volare alto”!

Prima di proseguire voglio fare una precisazione: non esistono programmazioni o credenze giuste o sbagliate, ma solo credenze funzionali o limitanti, credenze che ci fanno raggiungere i nostri obiettivi e credenze che ci ostacolano nella realizzazione dei nostri sogni.

Il nostro cervello ha appreso tutto quello che conosce in due modi. Il primo è per ripetizione e sicuramente ricorderete quante pagine di “a” abbiamo riempito per imparare a scrivere e per forte emozione; il secondo è in seguito ad un evento ad alta carica emotiva, molto spesso questo evento è qualcosa di negativo e può quindi trasformarsi in una fobia o in una convinzione limitante, ad esempio se da piccoli si è rischiato di affogare, adesso si ha paura dell’acqua.

E’ possibile cambiare questa programmazione? La risposta, per nostra fortuna, è sì, così come sovrascriviamo un programma su un disco rigido, allo stesso modo possiamo sovrascrivere un programma installato nella nostra mente.

La prima cosa da fare è chiedersi: “Quale situazione sto vivendo che mi crea disagio? Quale obiettivo cerco di raggiungere da tanto tempo e lo vedo sempre distante?”

Adesso che hai identificato la fonte delle tue preoccupazioni chiediti perché non riesci a ottenere quello che vuoi.

Quello che hai appena messo in atto è un dialogo interiore. Quali “storie” ti stai raccontando? Quali credenze limitanti stai mettendo in campo? Che sensazioni ti fanno provare queste frasi che ti ripeti? Adesso che hai risposto a queste domande hai portato alla luce le tue credenze limitanti e possiamo iniziare a cancellarle dalla tua mente.

Abbiamo detto che impariamo per ripetizione, quindi, la prima cosa da fare è acquisire nuove abitudini che ci portino sempre più vicino allo stile di vita che desideriamo. Puoi iniziare a frequentare persone nuove, interessarti a un hobby che hai sempre desiderato coltivare e non lo hai fatto credendo di non avere abbastanza tempo, leggere di più, approfondire un argomento che ti ha sempre incuriosito. Se le tue credenze limitanti non sono particolarmente invalidanti iniziare a cambiare piccoli aspetti della tua vita potrà portare importanti benefici.

Se invece senti che i tuoi blocchi hanno radici molto profonde allora possiamo sovrascrivere queste credenze limitanti con un percorso di Crescita Personale, un mezzo molto potente e rapido che ci porta a chiedere aiuto all’inconscio e alle sue infinite risorse. Mi piace definirlo un viaggio emozionale, andremo ad analizzare la sottile e profonda relazione che abbiamo creato e che tutti i giorni creiamo con il nostro spazio: quello fisico, quello interiore, il luogo dove crescere, osservandosi da nuove prospettive, superando i limiti che ci siamo imposti. Creeremo i fondamenti per camminare verso la nostra dimensione più profonda.

Per saperne di più scopri i miei percorsi di Happiness Coaching o l’Happiness Academy

 

 

Un pensiero su “Vola oltre le tue credenze limitanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *