abbigliamento dice molto

L’abbigliamento dice molto più di quello che indossi

abbigliamento dice moltoAdesso, per un attimo, smetti di fare qualsiasi cosa tu stia facendo e osserva cosa stai indossando!

I capi che indossi come ti fanno sentire?
Perché hai scelto questi capi in particolare?
Ti piace come ti senti indossandoli?
Se non ti piacciono particolarmente, per quale scopo li hai scelti?

A meno che tu non sia un naturista, è abbastanza scontato per tutti noi aver bisogno di vestirsi, ci sono persone che scelgono il loro abbigliamento con la massima cura e attenzione e altre che, invece, mettono su la prima cosa che gli capita a portata di mano.

Dopo anni di consulenza d’immagine posso asserire con certezza che vestirsi non è così semplice come potrebbe apparire. Vi riporto solo alcuni dei tanti aspetti che prendete in considerazione davanti all’armadio:

Mi sta? (non fate quella faccia…non è così scontato!!)
Mette in risalto il mio fisico e la mia carnagione?
È in linea con il luogo in cui mi sto recando, con il dress code del mio posto di lavoro, con quello che gli altri si aspettano di vedermi addosso?
E’ pulito e in buono stato?

Queste domande riguardano esclusivamente la sfera esteriore della nostra immagine, gli abiti, però, hanno anche una loro comunicazione non verbale e spesso li usiamo per nascondere il nostro background o darci un’aria di autorità che ci aiuti a conquistare il successo o ancora indossiamo qualcosa di stravagante per rompere il ghiaccio.

Cosa dice di te il tuo look?

Sei una pecora o un lupo?
Guidi il gruppo o ne fai parte?
Il tuo abbigliamento migliora il tuo status?
Rivela il tuo ruolo?
Ti fa rimanere dietro le quinte o ti catapulta sotto le luci della ribalta?
Aumenta il tuo sex appeal?
Ormai è come una divisa che cambia raramente nel corso degli anni?

Vestirsi è un azione molto più complessa di quello che crediamo.

Quello che è presente nel nostro armadio oggi è spesso il risultato di alcuni fattori come:

  • Il modo di vestire della nostra famiglia.
  • Quello che le altre persone ci hanno detto negli anni riguardo a ciò che indossiamo, soprattutto se si tratta di critiche.
  • Il denaro che possiamo permetterci di spendere in capi d’abbigliamento.
  • Come quei capi ci fanno sentire e se donano alla nostra silhouette.

Come ti hanno fatto sentire in passato?

Alcuni di questi ti influenzano ancora oggi?

Cosa puoi fare per fermare la loro influenza negativa in futuro?

Ho una collega consulente d’immagine che faceva fatica ad acquistare capi particolarmente ricercati e delicati, perché aveva il terrore di rovinarli o macchiarli, ma la vera causa era che, nonostante fossero passati decenni, ancora immaginava l’ira della madre e le sue urla rimbombarle nella testa nel caso le fosse caduto qualcosa sul capo. A differenza di quello che si crede, non sono le tendenze della moda a farci scegliere cosa acquistare ma le nostre esperienze, soprattutto quelle dell’infanzia, esperienze che possono essere più o meno vivide nei nostri ricordi (ovviamente questo vale per tutti gli ambiti della nostra vita ma ne possiamo parlare in modo più approfondito qui). 

Quindi, quali avvenimenti influenzano le tue scelte di stile?

Se volete ottenere il massimo dal vostro attuale guardaroba, ogni volta che indossate un capo fatevi queste domande:
Mi sento davvero bene con questo outfit?
Riflette chi sono veramente?
E’ in linea con la mia storia, i miei valori personali, il mio stile di vita, la mia essenza, la mia personalità?
Gli altri mi riconoscono in questi vestiti?
Mi sento la VERSIONE MIGLIORE DI ME con questi capi?

Se le risposte sono principalmente ‘NO’, dovresti riflettere su perché questo accade. Cosa ti impedisce di farti star bene e di essere fiduciosa ogni singolo giorno? Quale piccolo passo potresti fare nella direzione del cambiamento?

Non devi cambiare tutto in una sola volta, bastano piccoli passi, spesso anche solo delle piccole variazioni sono sufficienti per dare nuova linfa vitale al tuo stile e alla tua personalità. Tieni un diario dove annoti i cambiamenti, le piccole decisioni che prendi tutti i giorni, è un utilissimo mezzo per avere un promemoria nel lungo termine di tutti i passi che hai fatto, della strada che hai percorso e di come si è migliorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *